Comunicato Bello Dentro: Ostia 2017

Comunicato Bello Dentro: Ostia 2017

Tre gironi da tre, poi altro girone da tre per stabilire il podio.

Comunicato in ritardissimo, quasi ci stavamo dimenticando. Troppe cose da fare (stiamo preparando una sorpresina).

Criticità prima della tappa: ci stavano i Lions, forse c’era parcheggio forse no, uno ha mollato alle 7 meno un quarto di sera del giorno prima, uno non voleva venire sempre alle 7 meno un quarto di sera di giorno prima, poi ne avevamo trovato un altro ma non se la sentiva perché stava male con la spalla, poi alla fine è venuto quello che non voleva giocare, il girone era un inferno, alcuni si erano messi sotto a un tendone altri sotto a un altro, se semo persi na maglia, polemica, arroganza, nervosismo, sabbia che brucia. Scialla.

Tre gironi da tre. Esordiamo vincendo contro i Crazy Rats, tra gioco spumeggiante e addormentamenti vari. Con mezzo piede in testa al girone affrontiamo gli IronHill, e perdiamo, con tanto di bagarre e mega caciara finale. Rivediamo i fantasmi di qualche tempo fa, ma veniamo graziati dalle mete segnate: primi.

Quindi altro girone da tre, per stabilire il podio. Perdiamo con i Crazy, vinciamo con le Sabbie. Meraviglia. Senonché le Sabbie vincono con i Crazy. Evidentemente, però, la sorte aveva deciso di riprendersi quello ci aveva dato nel primo girone: tutti a pari merito, questa volta le mete segnate ci condannano al terzo posto.

Poco male. Ritorneremo! (megacit.).

Arrivederci alla prossima disavventura.

I Belli Dentro a Ostia: Mastrangelo, D’Annunzio, Tatto, Bolzoni, Mazza, Bilotti, Lavini, Vella Jr, Frigo, Alessi, Martelli, Gualdambrini. All.: Cecè. Aiutante: Teo Molli.